.
Annunci online

Babele
Babele
 
orfini 
People...they don't write anymore - they blooog
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Babele
The best of (2)
The best of (3)
The best of
DS Mazzini
Milan
The West WIng
Buffy
Ciccio
Drazen Petrovic
  cerca

 

Avere un blog è una cosa stressante. Chi ne ha uno lo sa, chi non ce l'ha farebbe bene a tenersi alla larga da questo mondo.
Se ne dicono tante sui blog, e ognuno ha la sua teoria: se proprio ve ne devo scegliere una, tanto per farvi capire di che si tratta, proverei così. Ma una vale l'altra in realtà. Perchè l'unico vero motivo per cui siamo tutti qui a scrivere e leggere è che abbiamo tempo da perdere. Certo, non lo ammetteremo mai, anzi siamo in grado di investire ore a spiegarvi che no, non è
vero, questo è il futuro, il nuovo modo di fare informazione, opinione e cose così. Tutte sciocchezze, ovvio.
Comunque sia la cosa è abbastanza semplice: uno scrive, gli altri commentano (se vogliono). E' ovvio che un rapporto così ripetitivo finisce per logorarsi prima o poi, colpa della routine. Per questo mi fa pensare a un matrimonio, o qualcosa del genere. Quando ti prende la stanchezza, non è che ci puoi far molto.
Qualche ritocco grafico, un paio di cambi nelle rubriche, un'aggiustata ai link e tutto sembra nuovo.





 





 

Diario | Cose (davvero) serie | Riflessioni prese in prestito | Suoni (consigli per voi) | The best of | Parole (consigli per voi) |
 
Diario
1visite.

30 novembre 2004

Consigli

Oggi sui pochi giornali in edicola si discute del caso Nicolucci (di cui trovate notizia qui, in "terza pagina").
Leggete che la vicenda merita.




permalink | inviato da il 30/11/2004 alle 14:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa

28 novembre 2004

Riflessioni prese in prestito - Prepartita

"Senza il Milan in campo non può esserci derby d'Italia"
Alessandro Nesta




permalink | inviato da il 28/11/2004 alle 19:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

26 novembre 2004

Maledetti neocon

Me l'ero completamente dimenticato il Subbuteo. Eppure ho passato anni a giocarci. A dirla tutta ero una vera pippa, e ci ho messo secoli a capire come si faceva ad evitare di schiacciare i difensori con le ginocchia quando stavi in attacco. Però ce l'ho ancora, il campo le squadre le porte qualche pallone. E poi il tabellone gli spalti e il pubblico. Alcuni tifosi li ho anche dipinti a mano io. Mi ricordo che a un certo punto, quando eravamo un po' più grandicelli, capimmo che il trucco stava nella "sciolina". Nel senso che ciò che ti rendeva imbattibile era la capacità dei giocatori di scivolare velocemente sul campo e tutti sperimentavamo sostanze strane che ci permettessero di aumentare le prestazioni dei pupazzetti. Oggi c'è un lungo articolo sul Venerdì di repubblica in cui si racconta dei pochi posti dove ancora si resiste a giocare a Subbuteo. Perchè tecnicamente è un gioco estinto. Nel senso che non si produce più perchè la multinazionale che ne aveva acquisito i diritti ha decido che non valeva più la pena produrlo. A prendere quella decisione fu Paul Wolfowitz, a quei tempi amministratore di quella multinazionale. Per carità, ne ha fatte di peggio. Ma certo questa è l'ennesima conferma che 'sti neocon delle cose del mondo non hanno capito proprio niente.




permalink | inviato da il 26/11/2004 alle 21:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa

26 novembre 2004

Stagioni

La cosa più inquietante dell'essere raffreddato è che ogni persona che incontri ti suggerisce una medicina diversa.




permalink | inviato da il 26/11/2004 alle 17:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

24 novembre 2004

Universi paralleli

Certo che a volte sarebbe divertente mettersi a fare le pulci ai quotidiani del giorno prima. Chessò per fare un esempio a quelli che mettevano in prima l'anticipazione della scelta della segreteria ds di "staccare la spina" alla lista unitaria alle regionali. Poi capita che la segreteria si fa e succede tutt'altro. Ma tant'è, son cose che capitano.
E si sa, la realtà non sempre è interessante.




permalink | inviato da il 24/11/2004 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (40) | Versione per la stampa

22 novembre 2004

Lista unitaria

Sottoscrivo l'appello.




permalink | inviato da il 22/11/2004 alle 11:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (23) | Versione per la stampa

22 novembre 2004

Riflessioni prese in prestito - Sui blog

"La prima cosa alla quale mi fa pensare il blog, è la storica vittoria fuori casa della parola sull'immagine: su uno schermo, si legge. Civiltà dell'immagine? Bah. E' come quando l'Italia espugnò Wembley"

Il resto lo trovate da Azioneparallela (ispirato da lui)




permalink | inviato da il 22/11/2004 alle 10:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre   <<  1 | 2 | 3  >>   dicembre