.
Annunci online

Babele
Babele
 
orfini 
People...they don't write anymore - they blooog
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Babele
The best of (2)
The best of (3)
The best of
DS Mazzini
Milan
The West WIng
Buffy
Ciccio
Drazen Petrovic
  cerca

 

Avere un blog è una cosa stressante. Chi ne ha uno lo sa, chi non ce l'ha farebbe bene a tenersi alla larga da questo mondo.
Se ne dicono tante sui blog, e ognuno ha la sua teoria: se proprio ve ne devo scegliere una, tanto per farvi capire di che si tratta, proverei così. Ma una vale l'altra in realtà. Perchè l'unico vero motivo per cui siamo tutti qui a scrivere e leggere è che abbiamo tempo da perdere. Certo, non lo ammetteremo mai, anzi siamo in grado di investire ore a spiegarvi che no, non è
vero, questo è il futuro, il nuovo modo di fare informazione, opinione e cose così. Tutte sciocchezze, ovvio.
Comunque sia la cosa è abbastanza semplice: uno scrive, gli altri commentano (se vogliono). E' ovvio che un rapporto così ripetitivo finisce per logorarsi prima o poi, colpa della routine. Per questo mi fa pensare a un matrimonio, o qualcosa del genere. Quando ti prende la stanchezza, non è che ci puoi far molto.
Qualche ritocco grafico, un paio di cambi nelle rubriche, un'aggiustata ai link e tutto sembra nuovo.





 





 

Diario | Cose (davvero) serie | Riflessioni prese in prestito | Suoni (consigli per voi) | The best of | Parole (consigli per voi) |
 
Diario
1visite.

31 ottobre 2003

Vaccate

Non credo (e l'ho già detto) che le nuove br c'entrino qualcosa col movimento noglobal. Credo che leggere le vicende di oggi con gli schemi del passato sia fuorviante, perchè non c'è più quel partito (il PCI), non c'è più quel sindacato, perchè è diversa la società e sono diversi gli uomini. Quindi forse bisognerebbe fare uno sforzo in più e non utilizzare lo stesso lessico che veniva usato allora. Ed evitare di riproporre le stesse interpretazioni solo vagamente aggiornate. Detto questo è evidente che bisogna essere duri e netti con quanti nel movimento teorizzano scelte che sono fuori dalla normale dialettica democratica, non perchè queste possano offrire sponde alle br, ma perchè fa bene alla democrazia (e alla sinistra) che certe cose non siano lasciate passare. Noi lo diciamo da tempo, e per questo di solito veniamo sgridati da chi ci dice che col movimento si deve dialogare. Il che è anche vero, ma prima è bene far presente a Casarini che le cose che dice in questa intervista a Repubblica sono delle colossali vaccate e con la sinistra non c'entrano davvero nulla.  Tanto per essere chiari. 




permalink | inviato da il 31/10/2003 alle 14:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

31 ottobre 2003

Nyarlathotep

"Al di là dei mondi,vaghi fantasmi di cose mostruose, indistinte colonne di templi blasfemi che poggiano su massi senza nome al di sotto dello spazio e raggiungono vuoti vertiginosi sopra le sfere della luce e della tenebra. E su tutto, in questo ripugnante cimitero dell'universo, si ode un sordo e pazzesco rullio di tamburi, un sottile e monotono lamento di flauti blasfemi che giungono da stanze inconcepibili, senza luce, di là dal Tempio; la detestabile cacofonia al cui ritmo danzano lenti, goffi e assurdi i giganteschi,tenebrosi ultimi dei. Le cieche, mute, stolide abominazioni la cui anima è Nyarlathotep."  (H.P.Lovecraft)
Buon Halloween a tutti. Perchè noi qui ovviamente adoriamo Halloween.  




permalink | inviato da il 31/10/2003 alle 11:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

30 ottobre 2003

bah

La profonda irritazione che accompagna ormai da ore la mia giornata è inequivocabilmente causata dalla amara consapevolezza che, abitando al sesto piano, nessuno potrà mai entrare in camera mia dalla finestra salendo per una scala.




permalink | inviato da il 30/10/2003 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa

30 ottobre 2003

Secondo me possiamo farne a meno

Mah, sono perplesso. Ieri c'era um editoriale sul Riformista dedicato ai Radicali. La cui tesi di fondo è che noi riformisti abbiamo bisogno di loro. Perchè "Pannella starebbe bene in entrambi i Poli e questo per noi è un fatto positivo, perchè Pannella non è Mastella". A parte il fatto che questo a me non sembra un fatto positivo, ci tengo a dire che  farei volentieri a meno dei radicali nel centrosinistra perchè, davvero, non c'entrerebbero molto. E smetterei anche questo antico vizio di coccolarli che spesso riemerge a sinistra. Per il semplice fatto che non se lo meritano, e lo hanno dimostrato più di una volta. E poi, per quel che mi riguarda, tra Pannella e Mastella è molto meglio Mastella (ed è anche più utile alla causa). 




permalink | inviato da il 30/10/2003 alle 14:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa

30 ottobre 2003

Le risposte

Per la cronaca: sono nato il 30 Agosto del 74, sono alto 1.70 (e guai a chi lo nega, posso esibire certificato medico), la prima blogger che ho incontarto di persona è nonsolorossi (che mi venne a trovare in campagna elettorale), gioco col numero 6 (quello di Baresi), la top3 è Twin Peaks, west wing, X Files (lo so, pensavate ci fosse Buffy, ma il mio amore per lei non mi rende cieco al punto dal ritenere la serie meglio di queste), per la musica Pink Floyd, per la politica Togliatti, ciccio naturalmente è il mio giornalista di riferimento, la pizza è la 4 formaggi rossa con salame piccante e anduia (vero inno al riformismo gastronomico),lo strumento di lavoro la pala (un vero amore che dura da 10 anni).
Ho notato che per qualche assurdo motivo i punteggi sono calcolati male, quindi la classifica reale è un po' diversa. In ogni caso sappiate che so chi di voi ha osato dire che sono alto 1.66 e anche chi ha pensato di sostenere che Furio Colombo è il mio giornalista di riferimento. Ma soprattutto, per quale misterioso motivo siete tutti convinti che io abbia incontarto grim?




permalink | inviato da il 30/10/2003 alle 11:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa

29 ottobre 2003

blog e politica

Chi fa politica lo sa. Riunioni su riunioni, fiumi di interventi, assemblee, attivi. Capitano quei giorni in cui non ti va di fare l'intervento. Perchè tutto è già stato detto da chi ha parlato prima di te o, semplicemente, perchè in quel giorno lì non hai proprio nulla da dire. Però a volte lo devi fare lo stesso, perchè così prevede il rito. E allora dopo un po' di tempo impari come si fa:  riprendi qualcosa che ti è piaciuto, magari dai qualche bacchettata in giro a chi la merita, ci metti un cappello decente e una conclusione carina. Insomma parli i tuoi bravi sette minuti, senza dire assolutamente nulla. Esattamente come sto facendo in questo post. &nbs




permalink | inviato da il 29/10/2003 alle 18:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa

29 ottobre 2003

Mi avete fregato

Va bene, mi avete fregato, lo ammetto. L'account l'ho preso ieri, subito dopo aver fatto il test da boccadorata. Però ho resistito. Poi oggi mi sveglio e trovo il cannocchiale invaso da test dell'amicizia. E il mio egocentrismo non ha retto. L'ho fatto anche io. Sta qui. Volevo fare 50 domande, ma quel coso mi ha fermato a 10. Vorrà dire che lo farò a puntate...
p.s. Ciccio e Orfini senior non provino a fare meno di 80 che divento una iena  &nb




permalink | inviato da il 29/10/2003 alle 11:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa
sfoglia
settembre   <<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9  >>   novembre