.
Annunci online

Babele
Babele
 
orfini 
People...they don't write anymore - they blooog
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Babele
The best of (2)
The best of (3)
The best of
DS Mazzini
Milan
The West WIng
Buffy
Ciccio
Drazen Petrovic
  cerca

 

Avere un blog è una cosa stressante. Chi ne ha uno lo sa, chi non ce l'ha farebbe bene a tenersi alla larga da questo mondo.
Se ne dicono tante sui blog, e ognuno ha la sua teoria: se proprio ve ne devo scegliere una, tanto per farvi capire di che si tratta, proverei così. Ma una vale l'altra in realtà. Perchè l'unico vero motivo per cui siamo tutti qui a scrivere e leggere è che abbiamo tempo da perdere. Certo, non lo ammetteremo mai, anzi siamo in grado di investire ore a spiegarvi che no, non è
vero, questo è il futuro, il nuovo modo di fare informazione, opinione e cose così. Tutte sciocchezze, ovvio.
Comunque sia la cosa è abbastanza semplice: uno scrive, gli altri commentano (se vogliono). E' ovvio che un rapporto così ripetitivo finisce per logorarsi prima o poi, colpa della routine. Per questo mi fa pensare a un matrimonio, o qualcosa del genere. Quando ti prende la stanchezza, non è che ci puoi far molto.
Qualche ritocco grafico, un paio di cambi nelle rubriche, un'aggiustata ai link e tutto sembra nuovo.





 





 

Diario | Cose (davvero) serie | Riflessioni prese in prestito | Suoni (consigli per voi) | The best of | Parole (consigli per voi) |
 
Diario
1visite.

13 agosto 2010

Coming soon

Location: una sera qualsiasi di una festa democratica qualsiasi in questo mese di faticoso ma divertente girare, dopo il dibattito.
Mi si avvicina un signore, decisamente non troppo giovane e mi dice:

"Sono d'accordo con quasi tutto quello che hai detto"
"Beh, è già qualcosa. Il quasi è inevitabile, siamo di sinistra"
"In effetti...Però mi devi levare una curiosita?"
"Dimmi"
"Tu lo sai cos'è un blog?"
"Più o meno"
"Tempo fa io ne leggevo sempre uno, lo teneva un tipo che si chiamava come te, Orfini. Ma siete parenti?"

Non scherzava. E a me è parso inevitabile ricominciare, che questo posto l'ho abbandonato da troppo tempo e si è riempito di polvere che toccherà spazzare via, prima o poi. Direi dopo le vacanze, che oggi si parte. Promesso.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog

permalink | inviato da orfini il 13/8/2010 alle 17:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

12 marzo 2009

Ripartenze

Quando non scrivi per un po' fai fatica a trovare l'occasione per ricominciare. Non ti sembra mai il momento giusto, quello importante davvero.
Eppure di cose in questi due mesi ne sono successe: la crisi economica, le elezioni in Sardegna, le dimissioni di Veltroni, le polemiche sui beni culturali.
Ma nulla era riuscito davvero a interrompere lo sleep mode di questo blog.
E il punto forse era proprio questo: troppe cose che cambiavano troppo in fretta avevano finito per disorientarmi. Come accade ai poveri naufraghi nell'ultima serie di Lost, tutto questo vorticoso girare rischiava di spegnere per sempre il mio blog. Per ritrovare equilibrio e ricominciare avevo solo bisogno della mia costante.
Questa sera l'ho ritrovata.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. serie tv calcio blog

permalink | inviato da orfini il 12/3/2009 alle 0:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

4 dicembre 2008

Che fatica

Io sono il primo a pensare che la rete, i blog, e tutti gli annessi siano il futuro. Non a caso ho un blog da prima di molti "blogger di professione". E sono davvero convinto che questo sia un modo utile di fare informazione e dire quello che si pensa.
Certo, va gestito con delicatezza. Anche perchè c'è oggettivamente meno controllo sull'autorevolezza delle fonti. Questo comporta la necessità di spendere ogni tanto un po' di tempo nel segnalare le sciocchezze, soprattutto se a dirle sono blogger di fama. Vediamo un esempio di giornata: Jacopo Fo scrive un post in cui parla (anche se di passaggio) di Red tv citando l'ultima puntata di Crozza. E dice per l'appunto un sacco di sciocchezze. Per fortuna la trasmissione è online e quindi è facile verificarlo. in ogni caso, come per altro spiegato nella suddetta trasmissione, Red Tv non è di proprietà nè di Italianieuropei, nè el suo presidente, nè dell'associazione red. Si trova effettivamente a Palazzo Grazioli ma il padrone di casa non è Berlusconi, ma appunto il proprietario del palazzo a cui viene pagato l'affitto. 
Ora, come da quanto detto in quella trasmissione possa venire fuori un post come quello linkato, resta per me davvero un mistero, ma me ne farò una ragione.
Certo, mi resta la curiosità di vedere se il buon Jacopo Fo ora si rivedrà la trasmissione e correggerà il suo post o "cambierà discorso".
Io, comunque, "educatamente", non insisterò.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. red tv blog

permalink | inviato da orfini il 4/12/2008 alle 14:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

18 maggio 2008

Ripartenze

Va bene.
Abbiamo perso le elezioni.
L'Inter ha vinto lo scudetto.
Il Milan non è riuscito ad arrivare quarto.
E' comprensibile che in un periodo così io abba trascurato il blog.
Ma ora ricomincio a fare le cose per bene.
Quadratino dopo quadratino.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog

permalink | inviato da orfini il 18/5/2008 alle 19:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

31 marzo 2008

La descrizione di un attimo - L'ultimo quadratino


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog serie tv

permalink | inviato da orfini il 31/3/2008 alle 1:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

22 marzo 2008

Pasqua 1.0

Capita dopo tanto tempo di risentire il lento gorgoglio di un modem che tenta di stabilire la connessione.
Ed è quasi commovente.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog

permalink | inviato da orfini il 22/3/2008 alle 19:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

18 marzo 2008

Girotondo

Così Speedy gira intorno alla pozza di selenio – osserva il suo collaudatore – mantenendosi nella posizione suggeritagli da tutti i punti che l’equilibrio dei potenziali stabilisce. E a meno che non interveniamo in qualche modo, resterà là per sempre, a fare quel buon vecchio gioco che si chiama girotondo”

Ricordo che fui uno dei primi ad avere un pc, almeno tra le persone normali.
Mentre tutti i miei amichetti avevano le consolle per giocare io avevo uno splendido 8088.
Era tutto diverso e non era per niente facile (anche perchè kick off non girava su pc).
Io non ci ho mai capito molto, ma siccome sono sempre stato un po' cocciuto a un certo punto mi comprai uno di quegli enormi manualoni per cercare di imparare tutto del dos.
Perchè c'era il dos e windows era probabilmente ancora un'idea nella mente di Bill Gates.
Però anche quel mondo lì aveva un suo fascino. Come aveva un suo fascino internet quando spuntò nelle nostre vite. Il mio primo provider fu agorà, e non funzionava mai. O almeno io non riuscivo quasi mai a connettermi. E quando ci riuscivo non sapevo che fare.
Poi poco a poco è arrivato tutto il resto e sono arrivati anche i blog. Ma qui non ci si ferma mai, e anche i blog oggi sono ben diversi da quando apparvero.
Ecco, credo che il punto sia proprio questo, non ci si ferma mai.
Per dire, a leggere quelli che se ne intendono pare che la moda del momento sia secondbrain. E poi (ma solo tra quelli che se ne intendono e amano il cazzeggio) fring.
Io a mala pena riesco a reggere un blog e per farlo trascuro il tumblr, il twitter e le altre amenità.
Di solito però non riesco a resistere, e cerco sempre di provare tutte le novità. E proverò anche queste prima o poi.
Però da qualche tempo a questa parte, a dirla tutta, mi sembra che stiamo girando in tondo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog

permalink | inviato da orfini il 18/3/2008 alle 0:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        settembre